QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Salva la goccia 2019

Più di 5.000 studenti coinvolti, 33 scuole di tutta la penisola, Comuni e sindaci in prima linea, 700 adesioni all’evento su Facebook. Sono i numeri (destinati a crescere) dei partecipanti a “Salva la goccia”, la campagna a favore del risparmio idrico organizzata dalla nostra Ong per la Giornata mondiale dell’acqua, che si festeggia il 22 marzo.

Azioni risparmiose
Tutti i partecipanti si sono impegnati a dare un contributo per salvaguardare l’ “oro blu” del pianeta, mettendo in pratica un’azione risparmiosa: fare la doccia anziché il bagno, chiudere il rubinetto quando ci si insapona, a scuola dedicare una parte delle lezioni ai temi della razionalizzazione dei consumi idrici, coinvolgere le famiglie, gli amministratori locali, gli enti, i media perché adottino e promuovano comportamenti individuali consapevoli e politiche virtuose. “Salva la goccia” lancia una sfida: trasformarsi il prossimo 22 marzo da spettatori ad attori del cambiamento, protagonisti di azioni concrete.

Risorsa sempre più scarsa
L’acqua, risorsa preziosa senza la quale la vita non sarebbe possibile sulla Terra, è sempre più scarsa. Secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità e della Fao, nel mondo più di una persona su sei, circa 894 milioni di esseri umani, non ha accesso a fonti di acqua potabile. Entro il 2025 quasi due miliardi di abitanti del pianeta vivranno in regioni ad alto rischio di crisi idrica. E mentre un cittadino europeo consuma in media tra i 200 e i 250 litri di acqua al giorno, uno dell'Africa Sub-Sahariana arriva a stento a 20 litri.

Giornata mondiale dell'acqua
È per questo che le Nazioni Unite nel 1992 hanno istituito la Giornata mondiale dell’acqua (World Water Day): 24 ore durante le quali gli stati membri promuovono attività concrete a difesa dell’acqua, e che le istituzioni nazionali e internazionali e le organizzazioni non governative di tutti i Paesi dedicano alla sensibilizzazione dell'opinione pubblica su uno dei temi più critici della nostra era. Quest’anno il World Water Day ha un’importanza ancora maggiore, perché il 2013 è l’Anno internazionale della cooperazione nel settore idrico.

Per questo, la nostra associazione ha lanciato la campagna “Salva la goccia”, con la quale ha diffuso un decalogo per il risparmio idrico e un quiz, e ha organizzato un evento su Facebook, chiedendo a quanti aderiscono di farsi a loro volta promotori di altre azioni di sensibilizzazione.

Come partecipare
Basta pensare e mettere in pratica un’azione a tutela delle risorse idriche, postarla sul proprio profilo Facebook e/o su Twitter (utilizzando l’hashtag #salvalagoccia) e condividerla sulla pagina dell’evento “Salva la goccia”. E se vuoi personalizzare il tuo profilo facebook scarica le foto copertina e profilo di Salva la goccia.

In primo piano

Novità in primo piano

METODOLOGIE DIDATTICHE INNOVATIVE

19 Giu, 2019

Per abbracciare il futuro e andare incontro al cambiamento.

Problem…

Lezione di canto scuola primaria

13 Mar, 2019

Lezione di canto per gli alunni delle classi terze, quarte e quinte della scuola…

Festa dell'arancia.

24 Feb, 2019

FESTA DELL'ARANCIA 2019 :scuola dell'infanzia

Leggi tutto l'articolo e guarda il…

Un nodo blu ...contro il bullismo e il cyberbullismo

09 Feb, 2019

 Attività realizzate dalle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria in…

Giorno della memoria 2019

05 Feb, 2019

Leggi tutto l'articolo e guarda il video

Sono tornate a volare le farfalle... e…

URP

1° ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "Pirandello"
Via Pietro Nenni, 3 - 96013 Carlentini (Sr)
Tel: 0957831565
Fax: 095/7832690
PEO: sric823006@istruzione.it
PEC: sric823006@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. sric823006
Cod. Fisc. 91009850891
Fatt. Elett. UFDRAG